logo dipartimento di sociologia Università degli studi di Napoli "Federico II"
.:
Home
.:
Chi siamo
.:
Docenti
.:
Dottorati
.:
Amministrazione
.:
Area didattica e tecnico scientifica
.:
Scarica moduli
.:
Ricerca
.:
Contatti
.:
Bandi

Docenti :.

 

 

Gabriella Gribaudi

Professore ordinario di storia contemporanea.
Laureatasi a Torino, fra il 1974 e il 1977 è stata borsista presso il Centro di Specializzazione e Sviluppo per il Mezzogiorno di Portici (Napoli); ha lavorato in qualità di ricercatrice a Economia e Commercio e a Lettere e Filosofia, Università di Napoli.
Ha insegnato all'Università di Bari negli anni accademici 1992/93 e 1993/94 in qualità di professore associatoDal 1994 è docente di Storia Contemporanea presso la facoltà di Sociologia dell'Università di Napoli "Federico II".
Fa parte della direzione di "Quaderni Storici".
Linee di ricerca:
Nei primi anni della ricerca ha affrontato il tema dell'intervento straordinario e della mediazione politica nel mezzogiorno, lavorando ai confini tra diversi approcci disciplinari e incrociando più livelli analitici: i processi economici, le relazioni politiche, la società locale, i codici culturali.
Ha condotto, negli anni ottanta, una lunga ricerca di storia sociale su un grande centro della Campania che ha seguito sotto innumerevoli aspetti (relazioni sociali e politiche, rapporto con il centro, strutture familiari, modelli di comportamento, culture ecc.) nell'arco di un secolo, dal 1880 al 1980. Un case study, che tentava di rispondere a domande più generali sul modello di formazione dello stato, sulle peculiarità del processo di "modernizzazione" nel Mezzogiorno, sul rapporto tra cultura e struttura materiale nella determinazione dei processi di trasformazione.
Ha lavorato su gruppi sociali, biografie e spazio urbano nella Napoli del novecento.
Si è occupata di epistemologia e metodologia analizzando alcuni temi cruciali della disciplina storica: il rapporto tra il contesto locale e i processi di lungo periodo, i meccanismi del mutamento sociale, la relazione tra elementi culturali e variabili economiche, fra struttura della società ed eventi, fra diacronia e sincronia, il problema delle cesure storiche, della memoria.
In questo ambito ha riservato una particolare attenzione alla storia orale e ai metodi audiovisuali. Sta lavorando, presso il dipartimento, alla costruzione di un archivio di memorie orali e scritte.
Negli ultimi anni ha approfondito il tema della memoria, della guerra e della violenza nei confronti della popolazione civile, in generale e in un contesto specifico, Napoli e la Campania.
Ha diretto l'unità locale dell'Università di Napoli nella ricerca cofinanziata dal MURST, 1999-2001, dal titolo "Guerra ai civili. Per un atlante delle stragi naziste".

.: I Volumi :.

.:
Guerra totale . Tra bombe alleate e violenze naziste. Napoli e il fronte meridionale 1940-44, Bollati Boringhieri, Torino 2005, pp. 657.


.:
Terra bruciata. Le stragi naziste sul fronte meridionale (a cura di), L'ancora del mediterraneo, Napoli 2003.

.:
Donne, uomini, famiglie. Napoli nel novecento, L'ancora, Napoli 1999.


.:
A Eboli. Il mondo meridionale in cent'anni di trasformazione , Marsilio, Venezia 1990.


.:
Mediatori. Antropologia del potere democristiano nel Mezzogiorno , Rosenberg e Sellier, Torino, 1980 (seconda edizione 1991)

.: Fra i Saggi :.

.: Narrazioni pubbliche, memorie private. La costruzione dei discorsi nazionali e il caso campano in Crimini e memorie di guerra a cura di L.Baldissara e P.Pezzino, l’ancora del mediterraneo, Napoli 2004, pp. 209-246.

.: Naples 1943. Espaces urbains et insurrection in « Annales. Histoire, Sciences Sociales », n.5, settembre-ottobre 2003, pp. 1079-1104.

.:
Le voci dissonanti della retorica nazionale e lo stereotipo dell'identità italiana , in "Genesis. Rivista della Società Italiana delle Storiche", n.1, 2002.


.:
Les rites et les languages de l'échange politique. Deux exemples napolitains in Cultures Politiques (sous la direction de D. Cefai), Presse Universitaires de France, Parigi, 2001.

.:
Napoli 1943. Memoria individuale e memoria collettiva , in "Quaderni Storici", n.101, 1999.


.:
Violenza e responsabilità nella guerra, in "Quaderni Storici", n.100, 1999.

.:
Identité sociale et territoire. Naples entre centre et périphérie , in . Espaces, temporalites et stratifications. Exercises methodologique sur le reseau, Edition de l'Ecole des Hautes Etudes, Parigi, 1998.

.:
Images of the South , in Introduction to Italian Cultural Studies , ed. by D.Forgacs and B.Lumley, Oxford Univ.Press, 1996, pp.72-87.

.: Klientelismus im Parteiensystem. Staat und Burger in einer suditalienischen Stadt, 1945-1994 , in "Historische Anthropologie. Kultur. Gesellschaft. Alltag", Bohlau Verlag Koln Weimar Wien, n.1, 1995.

.: Audiovisivi :.

.: Terra bruciata. Massacri nazisti in Campania. Progetto, ricerca e cura scientifica di Gabriella Gribaudi, regia di Fabio Esposito e Alessandra Forni. 2002. Anteprima, Rassegna cinematografica Memoria dei testimoni e testimonianza delle immagini , a cura del Goethe-Institut Turin, Cinema Massimo, Torino 22 gennaio 2003.

.: Dal cancello secondario. Storie di ebrei a Napoli . Anteprima, Napoli 27 gennaio 2002, manifestazione cittadina per il Giorno della Memoria, Albergo dei Poveri. Progetto, ricerca e cura scientifica di Gabriella Gribaudi, regia di Fabio Esposito e Alessandra Forni.

 
   
 
.:
link
Guerra totale
Tra bombe alleate e violenze naziste. Napoli e il fronte meridionale 1940-44
copertina terra bruciata

Terra bruciata

Le stragi naziste sul fronte
meridionale
copertina terra bruciata


Dal cancello secondario

Storie di ebrei a Napoli
copertina Dal cancello secondario

Dipartimento di Sociologia Gino Germani Vico Monte della Pietà 1, 80138 Napoli sito realizzato da fotografo